Iscriversi

Per iscriversi al corso di laurea magistrale in Scienze storiche è necessario presentare preliminarmente domanda di ammissione. Una volta che la domanda di ammissione verrà accettata dalla Commissione, si potrà procedere alla vera e propria immatricolazione nel periodo previsto.

Periodo entro cui è possibile presentare la domanda di ammissione: dal 12 marzo 2021 al 27 agosto 2021.

La domanda di ammissione è da considerarsi completata solo se viene perfezionato il relativo pagamento.
Possono presentare domanda di ammissione anche gli studenti non ancora laureati, a condizione che al momento della domanda abbiano conseguito almeno 130 crediti formativi nel percorso di laurea triennale.

La laurea triennale (o un titolo di studio equivalente) e tutti i requisiti per l'accesso - indicati nel Manifesto degli Studi e in questa pagina - dovranno essere acquisiti entro e non oltre il 31 dicembre 2021. 
Eventuali cfu mancanti, richiesti come requisiti per l'accesso, possono essere acquisiti mediante l'iscrizione a corsi singoli superando i relativi esami prima del colloquio e, in ogni caso, entro il 31 dicembre 2021. 

E' necessario presentarsi al primo colloquio utile, da studenti laureati o laureandi, per la verifica del possesso dei requisiti - salvo diverse indicazioni comunicate ai singoli via email direttamente dalla Commissione.

Le date previste per i colloqui sono le seguenti:

  • Giovedì 20 maggio 2021, ore 9.30, piattaforma online Microsoft Teams (colloquio disponibile solo per coloro che hanno presentato domanda di ammissione e perfezionato il pagamento entro e non oltre il 30 aprile 2021

         [Immatricolazione: dal 15 luglio 2021 al 30 settembre 2021]
 

  • Lunedì 13 settembre 2021, ore 9.30, piattaforma online Microsoft Teams

    Il link per l'accesso al colloquio su Teams è reperibile in un apposito avviso pubblicato nella homepage: https://scienzestoriche.cdl.unimi.it/it

         [Immatricolazione: entro il 30 settembre 2021]
 

  • Venerdì 29 ottobre 2021, ore 9.30 [luogo da definire]

         [Immatricolazione entro il 15 gennaio 2022]
 

  • Martedì 11 gennaio 2022, ore 9.30 [luogo da definire]

         [Immatricolazione entro il 15 gennaio 2022]
 

Il colloquio non è un esame, ma la sede in cui la Commissione docenti, dopo aver verificato la carriera universitaria del candidato, valuta la domanda di ammissione al Corso di Studio e il possesso dei requisiti richiesti.
In seguito al colloquio, i docenti della Commissione inviano l’esito all’indirizzo di posta elettronica fornito al momento della presentazione della domanda. I candidati ammessi riceveranno una mail di conferma e potranno perfezionare l’immatricolazione nei tempi previsti.

N.B.: Gli studenti laureati nella triennale di Storia (L-42) presso l’Università degli Studi di Milano sono esentati dal colloquio giacché già in possesso dei requisiti di accesso curricolari. Per immatricolarsi occorre che anch'essi prima ricevano l'esito positivo della domanda di ammissione da parte della Commissione, che invia gli esiti via email solitamente a maggio e a settembre.
I laureati in Storia in Unimi che possiedono cfu da carriere magistrali pregresse o da corsi singoli dovranno recarsi al colloquio per dichiarare la rinuncia a convalide, oppure richiederne di eventuali sulla base del piano di studi che sono intenzionati a presentare.

Periodo entro cui è possibile immatricolarsi: dal 15 luglio 2021 al 30 settembre 2021.

Coloro che conseguiranno la laurea triennale (o un titolo di studio equivalente) entro il 31 dicembre 2021 dovranno immatricolarsi entro e non oltre il 15 gennaio 2022 secondo le procedure indicate alla pagina dedicata del sito web d’Ateneo.

 

Studenti internazionali

Gli studenti internazionali che volessero iscriversi al Corso di Laurea Magistrale in Scienze storiche potranno presentare domanda di ammissione dal 12 marzo 2021 al 31 maggio 2021.

Dovranno anch'essi conseguire la laurea triennale (o un titolo di studio equivalente) e i requisiti di accesso entro e non oltre il 31 dicembre 2021, presentandosi al colloquio - da studenti laureati o laureandi - per la verifica degli stessi.

Il colloquio non è un esame, ma la sede in cui la Commissione docenti, dopo aver verificato l’academic transcript e la conoscenza della lingua italiana del candidato, valuta la domanda di ammissione al Corso di Studio, inviando l’esito all’indirizzo di posta elettronica fornito al momento della presentazione della stessa.

Per coloro che, in sede di colloquio, saranno valutati positivamente, sarà possibile immatricolarsi.

Gli studenti laureati o laureandi presso l’Università degli Studi di Milano, dopo aver presentato domanda di ammissione online, in caso di altra carriera universitaria presso altro ateneo dovranno caricare sulla piattaforma un’autocertificazione firmata con i seguenti dati:

  • ateneo presso cui l’altra carriera universitaria è stata svolta
  • corso di studio e relativa classe
  • data e voto della prova finale
  • elenco delle attività formative sostenute con relativi data, voto, crediti formativi universitari e settori scientifico-disciplinari
  • numero totale dei crediti formativi universitari acquisiti

Gli studenti laureati presso altro ateneo, contestualmente alla presentazione della domanda di ammissione, dovranno caricare sulla piattaforma online un’autocertificazione firmata con i seguenti dati:

  • università presso cui il titolo di studio è stato conseguito
  • corso di studio e relativa classe
  • data e voto della prova finale
  • elenco delle attività formative sostenute con relativi data, voto, crediti formativi universitari e settori scientifico-disciplinari
  • numero totale dei crediti formativi universitari acquisiti

Gli studenti laureandi presso altro ateneo, contestualmente alla presentazione della domanda di ammissione, dovranno caricare sulla piattaforma online un’autocertificazione firmata con i seguenti dati:

  • università presso cui l’iscrizione è stata fatta
  • corso di studio e relativa classe
  • elenco delle attività formative sostenute con relativi data, voto, crediti formativi universitari e settori scientifico-disciplinari
  • numero totale dei crediti formativi universitari acquisiti

integrando tutte le informazioni mancanti dopo il conseguimento del titolo di studio con modalità e scadenze che verranno specificate e pubblicate successivamente.

N.B.: In sede di colloquio la Commissione si riserva anche di prendere in esame eventuali richieste di convalida di crediti aggiuntivi - purché conseguiti in un corso di studio magistrale  - fino a un massimo di 36 cfu. I candidati dovranno caricare la relativa documentazione durante la presentazione della domanda di ammissione.
Si ricorda che non potranno essere convalidati gli stessi esami che venissero considerati requisiti per l’accesso e/o che siano già stati convalidati in carriere precedenti.

È vietato iscriversi contemporaneamente a più di una università o Scuole superiori per mediatori linguistici, a più corsi di laurea, o a un corso di laurea e a corsi singoli della stessa università.

È ammessa invece l’iscrizione contemporanea a un corso di laurea dell’Università Statale e corsi singoli di un'altra università (se l'esame non è presente nell’offerta formativa della Statale), a conservatori di musica, istituti musicali parificati e Accademia nazionale di danza: queste iscrizioni vanno tutte comunicate alla Segreteria Studenti dopo l'immatricolazione.

Anno accademico 2021-22
Requisiti d'accesso

REQUISITI E CONOSCENZE RICHIESTE PER L'ACCESSO
Possono essere ammessi al corso di laurea in Scienze storiche i laureati nelle classi di laurea:
- L-01 Beni culturali
- L-05 Filosofia
- L-06 Geografia
- L-10 Lettere
- L-11 Lingue e culture moderne
- L-20 Scienze della comunicazione
- L-36 Scienze politiche e delle relazioni internazionali
- L-42 Storia
che abbiano acquisito almeno 60 crediti secondo i criteri sotto riportati:
- almeno 15 cfu nei settori scientifico-disciplinari M-STO/01, M-STO/02, M-STO/04;
- altri 15 cfu possono essere stati acquisiti nei precedenti settori oppure, tutti o in parte, anche nei settori: L-ANT/02, L-ANT/03, L-FIL-LET/10, M-STO/03, M-STO/07, M-STO/08, M-STO/09, SECS-P/12, SPS/02, SPS/03;
- i restanti 30 cfu possono essere stati acquisiti nei precedenti settori scientifico disciplinari oppure, tutti o in parte, anche nei seguenti settori: IUS/19, L-ART/01, L-ART/02, L-ART/03, L-ART/05, L-ART/06, L-FIL-LET/11, L-FIL-LET/12, SECS-P/01, SPS/05, SPS/06, SPS/07, SPS/13, SPS/14, L-LIN/03, L-LIN/05, L-LIN/10, L-LIN/13, M-DEA/01, M-FIL/01, M-FIL/03, M-FIL/04, M-FIL/06, M-GGR/01.

Possono essere altresì ammessi, i laureati provenienti da altre classi di laurea purché abbiano acquisito almeno 90 crediti secondo i criteri sotto riportati:
- almeno 15 cfu nei settori M-STO/01, M-STO/02, M-STO/04;
- altri 15 cfu possono essere stati acquisiti nei precedenti settori scientifico disciplinari oppure, tutti o in parte, anche nei settori: L-ANT/02, L-ANT/03, L-FIL-LET/10, M-STO/03, M-STO/07, M-STO/08, M-STO/09, SECS-P/12, SPS/02, SPS/03;
- i restanti 60 cfu possono essere stati acquisiti nei precedenti settori scientifico-disciplinari oppure, tutti o in parte, anche nei settori: IUS/19, L-ART/01, L-ART/02, L-ART/03, L-ART/05, L-ART/06, L-FIL-LET/11, L-FIL-LET/12, SECS-P/01, SPS/05, SPS/06, SPS/07, SPS/13, SPS/14, L-LIN/03, L-LIN/05, L-LIN/10, L-LIN/13, M-DEA/01, M-FIL/01, M-FIL/03, M-FIL/04, M-FIL/06, M-GGR/01.


MODALITÀ DI VERIFICA DELLE CONOSCENZE E DELLA PREPARAZIONE PERSONALE
La verifica dei requisiti curricolari verrà effettuata dalla Commissione di ammissione sulla base delle domande pervenute e della relativa documentazione on-line.
Ai fini dell'ammissione dei laureandi viene definito a 130 il numero minimo di crediti formativi richiesto al momento della presentazione della domanda di ammissione.

La Commissione si riserva la facoltà di ammettere d'ufficio gli studenti che provengano dal corso di laurea triennale in Storia dell'Università degli Studi di Milano e che siano in possesso dei requisiti curricolari sopra indicati. I candidati ammessi in questo modo saranno individualmente avvisati dell'avvenuta ammissione e non dovranno sostenere alcun colloquio.
Saranno ammessi d'ufficio anche gli studenti che provengano dal corso di laurea in Storia dell'Università degli Studi di Milano e che avessero crediti in eccesso per cui chiedere eventualmente il riconoscimento, purché sostenuti in corsi di livello magistrale. Il riconoscimento sarà in ogni caso a discrezione della Commissione previo contatto con i candidati.
Gli studenti provenienti da altri corsi di laurea dovranno presentarsi ad un colloquio di ammissione che mira a verificare, dal punto di vista amministrativo, il possesso dei requisiti curricolari di accesso. In tale occasione la Commissione si riserva di prendere in esame eventuali richieste di convalida di crediti aggiuntivi, fino a un massimo di 36, certificati dai candidati stessi.

Oltre ai requisiti curriculari, i candidati dovranno possedere gli opportuni requisiti linguistici e informatici; il corso di laurea si riserva di verificare tali requisiti che potranno in ogni caso essere acquisiti durante il primo anno di corso di laurea magistrale.

Le date dei colloqui sono rese note all'interno del sito web del corso di laurea nella sezione "Iscriversi": https://scienzestoriche.cdl.unimi.it/it/iscriversi

Per poter essere ammessi per l'a.a. 2021-2022, i candidati dovranno essere in possesso di tutti i requisiti d'ammissione (laurea, eventuali esami singoli) entro il 31 dicembre 2021.
La domanda di ammissione al corso di laurea magistrale è da presentarsi entro e non oltre il 27 agosto 2021.
Le immatricolazioni saranno aperte dal 15 luglio 2021 al 30 settembre 2021, mentre coloro che conseguiranno il titolo entro il 31 dicembre 2021 dovranno immatricolarsi entro il 15 gennaio 2022.
Bando e scadenze

Ammissione

Domanda di ammissione: dal 12/03/2021 al 27/08/2021

Domanda di immatricolazione: dal 01/04/2021 al 15/01/2022


Note

Gli studenti ammessi già laureati devono immatricolarsi entro il 30 settembre 2021, mentre coloro che conseguiranno il titolo o i requisiti previsti entro il 31 dicembre 2021 dovranno immatricolarsi entro il 15 gennaio 2022.

Altre informazioni
Tasse universitarie

Le tasse universitarie sono composte da due rate con modalità di calcolo e tempi di pagamento diversi:

  • la prima rata è uguale per tutti e si paga all'atto dell'immatricolazione o dell'iscrizione agli anni successivi
  • l'importo della seconda rata varia in base al valore ISEE Università, al Corso di laurea di iscrizione e alla posizione (in corso/fuori corso da un anno oppure fuori corso da più di un anno).

E' stabilita una no tax area per gli studenti in corso e fuori corso da un anno con ISEE Università fino a 20.000 €.

Sono inoltre previsti:

  • Esoneri per meritoreddito, condizioni di disabilità o per altri specifici requisiti;
  • Agevolazioni per gli studenti con elevati requisiti di merito;
  • Importi diversificati in base al Paese di provenienza per gli studenti internazionali con reddito e patrimonio all'estero.

 

Agevolazioni

L’Ateneo fornisce inoltre:

  • servizi e agevolazioni economiche per il diritto allo studio (borse di studio, alloggi e ristorazione a prezzi agevolati, integrazioni al reddito)
  • possibilità di iscrizione a tempo parziale
  • premi di studio